diventare wedding planner ed essere wedding planner: consigli per aspiranti wp da una professionista nell organizzazione di matrimoni

Fare la wedding planner è il tuo sogno e sei sempre in cerca dei migliori corsi per diventare wedding planner, preoccupandoti se ci sarà l'attestato riconosciuto o lo stage e chiedendoti quanto guadagna una wedding planner?
Bene, allora questo articolo è per te!
Lo ha scritto Ilaria di Mille e una Nozze nel suo bellissimo blog chiamato, non a caso "Vita da wedding planner", ed è dedicato a tutte le aspiranti wedding planner che sognano questa professione immaginandola glamour come viene descritta nei film e non considerando invece i lati meno poetici che questo lavoro, come tutti i lavori, presenta.
Questo può dar luogo, nel tempo, a delle delusioni e quindi è giusto che certe riflessioni si facciano prima, approfittando magari dell'esperienza di chi ci è già passato.

Ecco un estratto del post, che poi è linkato alla fine perchè vale davvero la pena di leggerlo tutto:

Non sono ancora molti gli sposi che decidono di avvalersi del contributo di un professionista per organizzare le proprie nozze, molti preferiscono il “fai da te” o i consigli di amici e conoscenti, e quindi il lavoro non è mai garantito, da un anno all’altro ci possono essere variazioni molto sensibili e comunque il rischio di non avere clienti c’è sempre!
Per farsi conoscere occorre investire e gli investimenti a volte vanno a buon fine, a volte no.
la creatività, la realizzazione dei sogni…questo è tutto bellissimo.
Ma nelle trasmissioni tv e nei film che parlano di "noi" non si vedono:
- i clienti con un budget ridottissimo, che però vogliono un ricevimento fiabesco
- le fatture da pagare
- le location che su Internet sono castelli e poi, quando le vai a vedere, sono catapecchie...
...leggi il resto nel post originario "Essere una wedding planner".
approfondimento: "Quanto guadagna un wedding planner"

0 comments: